Mediatore Familiare

Il mediatore familiare è un soggetto neutrale e imparziale che interviene per agevolare la soluzione di conflitti nella coppia/famiglia.
Aiuta le parti a comunicare in maniera costruttiva per raggiungere un accordo scritto, che sia soddisfacente per tutti i familiari coinvolti, evitando la via giudiziale.
Dirime le problematiche di tipo relazionale, organizzativo ed economico che possono sorgere tra coniugi/conviventi, prima, durante e dopo il passaggio in giudicato di sentenze di separazione/divorzio (divisione delle proprietà comuni, assegno di mantenimento dei figli e/o alimenti al coniuge più debole, affidamento e gestione del tempo con i figli).
Instaura un rapporto di fiducia con le parti, identifica le istanze di ognuno, sviluppa nuovi canali di comunicazione, stimola e incoraggia le abilità dei soggetti a negoziare una soluzione, esplora tutte le possibilità di accordo, nel rispetto assoluto della riservatezza.
Sorveglia inoltre la correttezza legale della procedura di mediazione in completa autonomia dal circuito giudiziario e redige l'accordo di separazione consensuale e/o divorzio congiunto.
Nello svolgimento della professione interagisce con figure quali assistenti sociali, psicologi, magistrati e avvocati.


Alcune informazioni

  • Il corso è articolato in lezioni, laboratori e stage

  • Ore totali : 600 ore

  • Durata attività di stage: 260 ore

  • fad sulla durata minimima di corso e laboratorio 80%

  • Stage presso strutture qualificate ed autorizzate

  • Sep: SERVIZI SOCIO SANITARI

Scarica la Scheda completa in pdf

 

Condividi sui social